LA STORIA

 

Nel 1927, il giovane ingegnere Giulio De Cardenas decise di rappresentare in proprio a Torino una rinomata fabbrica di ventilatori americani per l'Italia dando inizio a una lunga storia. Dopo lo spostamento dell'attività a Milano e con l'inizio della fabbricazione in proprio, De Cardenas cresce diversificando la produzione per adattarsi di volta in volta al mercato specializzandosi nella costruzione di ventilatori e di batterie per il riscaldamento/raffreddamento dell'aria sin dagli anni '30; in seguito si arriva all'attività impiantistica nel campo del condizionamento d'aria, terrestre e navale e alla realizzazione di impianti per il disinquinamento dei fumi provenienti dalle grandi acciaierie a ciclo integrale e dei gas di combustione scaricati nell'atmosfera dalle Centrali Termoelettriche, oltre ai grandi ventilatori per centrali termoelettriche e per la siderurgia.

Il nuovo stabilimento di Arcore entra in produzione nel 1963.
L'azienda, diventata matura per I mercati mondiali, viene poi venduta ad un grosso gruppo industriale dal quale, nel 1997, BOLDROCCHI rileva l'attività legata ai Ventilatori Industriali. Con l'evoluzione della gamma dei prodotti Boldrocchi, il nome De Cardenas ritorna oggi ad essere utilizzato sul mercato con una nuova gamma di ventilatori che sono prodotti nello storico stabilimento di Arcore in seguito ad una operazione di vero e proprio rilancio del marchio in sinergia con le altre aziende del Gruppo. E la storia prosegue.

Sede De Cardenas